Gestione del magazzino

Posted by Viviana Prester on 12-gen-2022 12.00.00

Che cos'è la gestione del magazzino?

Ogni azienda deve mirare a una gestione del magazzino efficace, evadere gli ordini dei clienti in modo rapido e accurato fa la differenza e consente di limitare i costi dovuti ai reclami dei clienti per spedizioni ritardate o imprecise.

In questo articolo troverai i punti chiave da non trascurare per ottenere una più efficiente gestione del magazzino.

 

INDICE

- Le scaffalature automatiche e stoccaggio nella gestione del magazzino
L’ utilizzo dei codici SKU in magazzino
- Logistica di magazzino efficiente, consigli pratici
Magazzino in outsourcing in Italia per aziende con sedi all'estero 
Strategie per evitare eccesso d’inventario in magazzino



Nella gestione del magazzino l’applicazione di processi automatici e strategie ben studiate consente stoccaggio e logistica più efficienti

L’operatività della gestione di magazzino comporta la sinergia tra, l’applicazione di principi e l’esecuzione dei processi, coinvolti nelle operazioni quotidiane di magazzinaggio.

Il processo ha inizio con la ricezione della merce e l'organizzazione degli spazi di magazzino, seguito dalla pianificazione del lavoro, la gestione dell'inventario e l'evasione degli ordini.

Una gestione efficace del magazzino implica la segmentazione di ciascuna di queste fasi per garantire che ogni segmento sia opportunamente ottimizzato.

L’integrazione poi, di tutti gli anelli dell’intera catena, contribuirà a realizzare un’operatività mirata all’aumento della produttività e al mantenimento di costi di gestione contenuti.

Vediamo insieme i punti chiave che non possono mancare nella gestione di magazzino dall'ottimizzazione dello stoccaggio alla preparazione e spedizione delle merci.

 

Scaffalature automatiche e stoccaggio nella gestione del magazzino

 

L'automazione del magazzino oggi è la soluzione che oltre a garantire un rapido accesso alle diverse unità di carico e a massimizzare lo spazio di stoccaggio, contribuisce a rendere competitive le aziende moderne.

I magazzini automatici combinano insieme sistemi di scaffalature automatiche, software e apparecchiature operative mobili che consentono di ottenere massima velocità e precisione delle operazioni.

I sistemi di scaffalature mobili sono dotati di binari in acciaio ad alta resistenza con azionamento elettrico, barriere fotoelettriche e sensori di prossimità.

Le scaffalature automatizzate oltre a massimizzare la capacità di stoccaggio offrono una serie di vantaggi:

 

  • Maggiore utilizzo dello spazio a terra
  • Accesso diretto ad ogni pallet
  • Costi del personale ridotti
  • Maggiore capacità di movimentazione
  • Logistica ottimizzata
Se non disponi dello spazio sufficiente per rendere più snelle le tue operazioni di magazzino, contatta

SkyNet fornitore di servizi in tema di storage warehousing.


L’utilizzo dei codici SKU in magazzino

 

Il codice SKU, il cui acronimo sta per Stock Keeping Unit, è un codice alfanumerico assegnato alle referenze di magazzino che consente di tenere traccia delle scorte, misurare le vendite per prodotto e categoria, progettare il flusso del magazzino e migliorare.

Questi codici vengono progettati su misura in base ai criteri ritenuti più importanti dall’azienda e in genere sono suddivisi in classificazioni e categorie: marca, modello, tipo, colore, dimensione e qualsiasi altro tratto identificativo.

I codici SKU hanno molti usi oltre all'identificazione di un prodotto, sono infatti fonte importante di dati oggetto di analisi per valutare la redditività, l'efficienza di vendita di uno o più linee di prodotti, realizzare preventivi e molto altro ancora.

 

Logistica di magazzino efficiente, consigli pratici

 

Il magazzino svolge un ruolo fondamentale nella catena di approvvigionamento e la sua importanza è in continua espansione.

Stoccaggio di magazzino e movimentazione delle merci al suo interno è generalmente visto come un costo, migliorarne l'efficienza e massimizzarne la produttività per ridurre al minimo gli sprechi è essenziale.

Ecco alcuni pratici consigli per migliorare l'efficienza e ridurre il tempo di evasione degli ordini:

  • Massimizza e ottimizza tutto lo spazio disponibile
  • Organizza le postazioni di lavoro
  • Esamina in prima persona gli spostamenti necessari per immagazzinamento, prelievo, imballaggio, spedizione
  • Misura il tempo medio di ogni operazione
  • Ottimizza movimento e prelievo, un solo viaggio di prelievo può convogliare ordini differenti
  • Investi nella formazione del personale
  • Presta attenzione alla sicurezza del personale e della merce

Per spedire gli ordini in modo rapido ed efficiente, un magazzino deve funzionare correttamente ed essere “commisurato” alle esigenze dell’azienda.

 

Magazzino in outsourcing in Italia per aziende con sedi all'estero

 

Molte aziende internazionali con sedi all’estero hanno la necessità di avere un magazzino di stoccaggio o di distribuzione della propria merce in Italia per essere agevolate nell’attività di logistica.

Si pensi per esempio, al classico caso di vendita online in cui un e-commerce estero decide di stoccare la merce in Italia per poi spedirla più velocemente agli acquirenti italiani.

In questo come in molti altri casi può essere opportuno, per un’azienda con sede estera, valutare l’opportunità di operare in Italia avvalendosi del supporto di un magazzino di stoccaggio e distribuzione in outsourcing.

Anche le aziende italiane spesso, optano per la scelta di uno o più magazzini in outsourcing sul territorio nazionale per essere più vicine ai clienti e raggiungerli più rapidamente con i loro prodotti. 

 

A questo proposito, l'articolo seguente potrebbe interessarti:
Logistica e importanza del posizionamento del magazzino
.

 

Strategie per evitare eccesso d’inventario in magazzino

 

La gestione dell'inventario è un argomento spigoloso poiché dipende in buona sostanza dalla capacità di un’azienda di prevedere le tendenze della domanda.

Come fare allora ad evitare un eccesso di scorte in magazzino?

Esiste una vera e propria strategia denominata strategia di riduzione dell'inventario che prevede

la riduzione dei livelli di inventario fino al punto in cui la domanda dei clienti venga soddisfatta.

La strategia di riduzione dell'inventario è necessaria per eliminare i prodotti in eccesso, liberare spazio nel magazzino, risparmiare denaro e aumentare i profitti, è anche una delle strategie di riduzione dei costi più efficaci nella gestione dell'inventario.

La riduzione dell'inventario è importante per tre motivi:

  • mantiene bassi i costi
  • previene il deterioramento della merce
  • massimizza il tasso di riempimento del magazzino

I costi di mantenimento dell'inventario sono le spese da approntare per il mantenimento dell'inventario per un periodo più lungo del tempo necessario per venderlo.

L'obiettivo è quello di trasferire i prodotti inventariati nelle mani dei clienti il ​​più rapidamente possibile. Questo impedisce che i prodotti vengano persi, rubati, rovinati o danneggiati.

La conseguente riduzione delle scorte non necessarie dimostra inoltre che si dispone di procedure di magazzino efficienti e si è in grado di prevedere la domanda con precisione.

Per raggiungere questo obiettivo, una buona gestione del magazzino garantisce che tutti i processi di magazzino vengano eseguiti nel modo più efficiente e accurato possibile. la gestione del magazzino implica l'ottimizzazione dell'uso dello spazio di magazzino per massimizzare lo stoccaggio dell'inventario; rendere l'inventario facile da trovare per il personale; garantire un organico adeguato; evadere gli ordini in modo efficiente; e coordinare la comunicazione con i fornitori e le società di trasporto in modo che i materiali arrivino e gli ordini vengano spediti in tempo.

SkyNet è in grado di offrirti tutti i vantaggi di una buona gestione del magazzino e quindi un servizio rapido e di alta qualità a basso costo, contatta i nostri consulenti e richiedi il tuo preventivo gratuito. 

Richiedi preventivo gratuito

Topics: Logistica, Magazzino