I Cambiamenti nelle spedizioni con il COVID-19

Posted by Paolo Parisi on 29-apr-2020 18.31.38

Da ormai qualche mese conviviamo in questa emergenza sanitaria che ha portato a una situazione di pandemia, causata dal COVID-19 (o Coronavirus). Questo sta cambiando tante cose sia nel nostro mondo personale che lavorativo.

Il settore delle Spedizioni fortunatamente non ha subito moltissime rivoluzioni, e ne ha tratto vantaggio col fatto che essendo le persone "bloccate a casa" potessero acquistare molto di più online, aumentando di molto le richieste di spedizione online.

Questo per diversi settori, dai supermercati con la consegna della spesa a casa, agli e-commerce.

Continuano quindi le spedizioni di pacchi, con le dovute cautele richieste dai decreti governativi, per ridurre al minimo il rischio di contagio, dei dipendenti e dei clienti. Andiamo a vedere però alcune tra queste variazioni che sono state apportate al nostro settore:

  • Attualmente, a contrario di prima, non è più obbligatorio dover firmare il pacco durante la consegna. Questo sia perhè risultava impossibile poterlo fare mantenendo una distanza di sicurezza adeguata, sia per tenere gli spedizionieri a contatto con meno gente possibile.
  • Per le spedizioni effettuate all'estero non è più consentito (almeno per ora) andare a spedire merce con un peso (reale o volumetrico) superiore a 30kg.
  • Se qualche Spedizioniere dovesse comunque dare la possibilità ai clienti di fare richiesta di spedizioni di questo tipo, la merce gli verrà restituita indietro, proprio a causa di questo limite.
  • La sospensione dei servizi di ritiro presso i punti consegna. Anche in questo caso è stato effettuato proprio per andare a limitare il più possibile i contatti tra le persone. Questo però può variare nelle varie zone del paese in base alle decisioni prese dalla propria regione di appartenenza

Tra i vari cambiamenti che ci sono stati non ci può nascondere però un lieve aumento sulle tariffe di spedizione di alcuni principali corrieri nazionali e non.

Come potrete immaginare le aziende hanno dovuto sostenere diverse spese per poter sanificare costantemente i magazzini e le merci che vengono trasportate. Senza contare i costi per mettere "in sicurezza" sia i propri dipendenti, che i clienti finali, come l'acquisto di mascherine, gel igenizzanti e guanti. Soprattutto nel caso dei ritiri.

Potrai quindi anche tu andare a richiedere la spedizione in totale sicurezza, e puoi farlo direttamente dal nostro sito: www.skynetitaly.it

Topics: Skynet News