Coronavirus, non si ferma il settore dei trasporti

Posted by Paolo Parisi on 12-mar-2020 16.51.47

Come ben saprete, e se non lo sapevate ve lo diciamo ora, inizialmente il settore dei trasporti aveva subito uno stop nelle zone del nord Italia messe in isolamento per prevenire il COVID-19.

A partire dal 10 Marzo il nuovo Decreto Ministeriale riguardante l'italia per la prevenzione della diffusione del Coronavirus o COVID-19 abbiamo qualche buona notizia, ovviamente riguardante il nostro settore. Anche i Corrieri dopo un breve stop sul lavoro possono ripartire, il tutto ovviamente se regolarmente gestito con le apposite indicazioni fornite dal nostro Governo, sia lato cliente (che imballa la merce) che lato spedizioniere (che ritira, porta al magazzino per poi spedirlo o consegnarlo).

E' possibile quindi continuare a spedire, come prima... con qualche piccola attenzione in più. A quanto capito fino ad ora, questo nuovo virus non ha una lunga vita a contatto con le superfici. Si parla circa di una permanenza di 1 ora massimo, questo è uno dei motivi per cui le spedizioni, almeno per ora, non sono stati fatti blocchi nel nostro settore. Ogni società logistica ha il dovere e il compito di disinfettare gli imballaggi, una volta arrivati in magazzino e prima della loro ripartenza. Inoltre i Corrieri dovranno utilizzare mascherina, guanti e mantenere una distanza di sicurezza di almeno 1mt.

Come posso spedire un pacco se non posso uscire?

Vista l'impossibilità ad ora di uscire dalla propria abitazione se non per questioni di prima necessità ora più che mai i corrieri effettuano un servizio molto importante, dando quindi la possibilità di spedire merce a parenti o amici o perchè no del materiale lavorativo tra aziende, senza dovervi recare in uffici postali affollati.

Noi come SkyNet in primis diamo la possibilità a ciascun cliente di effettuare una richiesta di ritiro e spedizione di un pacco direttamente sul nostro sito online, senza dover uscire di casa. Vi basterà inserire pochi dati (quelli necessari) per poter effettuare una richiesta in pochissimo tempo, al resto penseremo noi.

RICHIEDI LA TUA SPEDIZIONE QUI

Topics: Spedizioni, Skynet News