Affidare le consegne a un corriere riduce i contagi da COVID-19

Posted by Viviana Prester on 8-feb-2021 18.20.51

Come ridurre la possibilità di contagio da COVID-19 e rimanere aziendalmente operativi sul territorio nazionale e internazionale?

All'inizio dello scorso anno, quando la pandemia ha colpito il mondo il mondo intero, nessuno poteva immaginare come sarebbero cambiate le cose.

Quando la gravità della situazione si è palesata e con essa le nuove esigenze dettate dal distanziamento sociale, è stato evidente che nessuna delle cose che ritenevamo "normali" sarebbe più stata tale.

Diamo uno sguardo a cosa è avvenuto al mondo delle spedizioni e perché le consegne a mezzo corriere possono contrastare il diffondersi del virus.

 

Scopriamo i nuovi protocolli di sicurezza applicati al mondo delle spedizioni a valle della pandemia da COVID-19 e in che modo le consegne locali riducono la possibilità di contagi.

Senza ombra di dubbio alcuna la pandemia ha tirato un durissimo colpo all’economia mondiale a tutti i livelli.

Fortemente danneggiate anche le economie locali, da un lato a causa dei divieti di spostamento imposte, dall’altra per via del rispetto degli obblighi di chiusura.

Proprio questi tempi così difficili però, vedono emergere l’arte dell’arrangiarsi, gli imprenditori hanno quindi dovuto sviluppare metodi alternativi (a volte anche innovativi) per reinventarsi pur di rimanere a galla nel rispetto degli obblighi di sicurezza.

La strada delle “spedizioni” è stata la salvezza per moltissime attività e nel tempo è stato appurato che le consegne affidate a un corriere possono perfino aiutare a proteggere individui e spedizioni dal COVID-19.

 

Spedizioni e sicurezza

 

Nel corso del 2020 le spedizioni hanno trasformato il modus operandi di moltissime aziende.

Dai ristoranti chic alle panetterie, dai negozi di articoli per animali domestici alle librerie e tanti altri ancora, hanno dovuto rielaborare i propri modelli di business.

Per molte aziende intraprendere la strada delle spedizioni dei propri prodotti, soprattutto su scala “territoriale” e la conseguente apertura a collaborazioni con servizi di corriere espresso, ha di fatto rappresentato la possibilità di sopravvivenza.

Allo stato attuale, per le aziende, collaborare con un corriere espresso è il modo migliore per garantire sempre sia la sicurezza dei propri prodotti che la sicurezza di dipendenti e clienti.

Il corriere oggi, non è più assoldato soltanto per le spedizioni al di fuori del territorio di appartenenza ma è diventato un valido partner di lavoro soprattutto nelle consegne locali.

L’utilizzo e soprattutto il rispetto dei protocolli adeguati per proteggere i propri dipendenti e i clienti finali, garantiscono consegne sicure: indossando sempre mascherine, guanti o comunque lavando costantemente le mani nonché igienizzando adeguatamente pacchi e veicoli di trasporto.

La sicurezza viene anteposta a tutto, anche in SkyNet stiamo attenendoci alle direttive del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per promuovere la protezione dei clienti e dei nostri collaboratori.

 

Perché incoraggiare le consegne locali

 

Da parte delle piccole e medie imprese locali, rispondere all'impatto del coronavirus (COVID-19), non è stato facile e tutt’oggi non lo è ancora.

La scelta di avviare un processo di consegna locale metodica dei propri prodotti può far insorgere non poche remore soprattutto in quelle aziende che non l'hanno mai fatto prima.

Se però si pensa che intraprendere la strada delle consegne locali dei propri prodotti non solo contribuirà a far muovere l’economia della propria azienda ma contribuirà altresì ad arginare i rischi di contagio da corona virus, perché i corrieri hanno l’obbligo di:

 

  • Tenere costantemente informati i dipendenti su come mantenere pulito il posto di lavoro
  • Incoraggiare i dipendenti a utilizzare buone pratiche igieniche, compreso il lavaggio frequente delle mani
  • Estendere le precauzioni di sicurezza al punto di consegna
  • Sospendere temporaneamente la firma per la maggior parte delle consegne
  • Disinfettare regolarmente le attrezzature utilizzate per effettuare le consegne
  • Sollecitare i dipendenti a monitorare da vicino la loro salute e consultare il medico in caso di sintomi influenzali

 

Inoltre, affidarsi a un corriere per le consegne locali garantisce tempi di recapito più rapidi e la merce verrà consegnata in modo sicuro e puntuale.

La prolungata durata della situazione pandemica da COVID-19 ha indotto tantissime imprese a intraprendere la strada delle consegne a domicilio e con l’andare del tempo, l'offerta di consegne locali da parte di imprese “non tradizionali” sarà fondamentale per la sopravvivenza e soprattutto per lo sviluppo delle aziende stesse.

 

Se anche la tua azienda necessita di un servizio di consegna locale noi di SkyNet possiamo creare un programma di consegna personalizzato per la tua azienda, giornaliero, settimanale o mensile al miglior prezzo. Contattaci oggi stesso clicca qui per richiedere il contatto di uno dei nostri consulenti.

 

Topics: Spedizione, corriere espresso